Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

 

COMUNICARE, NEGOZIARE E RISOLVERE CONFLITTI NELLE ORGANIZZAZIONI

OBIETTIVI

L’obiettivo generale dal percorso formativo è quello di rendere proattivo il singolo lavoratore che possa da una parte mettere a disposizione dell’azienda le proprie idee e competenze al fine di un miglioramento delle performance aziendali, dall’altro recuperare le proprie risorse interne al fine di una personale rielaborazione del proprio ruolo e delle proprie motivazioni.

 

CONTENUTO DIDATTICO

Il corso approfondirà i seguenti contenuti:

a) Comunicare e relazionarsi

  • La comunicazione e la relazione interpersonale con l’Analisi Transazionale
  • La comunicazione efficace attraverso l’Analisi Transazionale e l’analisi delle transazioni
  • La Comunicazione Persuasiva con la PNL
  • La voce, il corpo, la gestualità, le emozioni
  • L’ascolto attivo
  • Tecniche e strategie cognitive e comunicative
  • I feedback

b) Sviluppare l’iniziativa e l’autonomia

  • Le “Spinte” interne motivazionali
  • Passività, sfida e fuga ripetitive come uscirne
  • La teoria dei “giochi psicologici” (manovre ripetitive messe in atto per ottenere un tornaconto) e i tipici giochi delle organizzazioni
  • I “copioni” d’impresa (comportamenti ripetitivi dettati da uno schema interno)
  • La “simbiosi” (comportamenti iperprotettivi e sostitutivi, messi in atto da una figura genitoriale)
  • Consapevolezza dei blocchi emotivi e delle credenze autolimitanti
  • Valorizzazione dei propri successi e resistenza all’insuccesso
  • Sviluppare l’iniziativa e l’autonomia: la proattività

c) Negoziare e risolvere conflitti

  • Le opzioni comunicative più adatte alle diverse situazioni interpersonali e negoziali
  • Negoziare per competere o per collaborare
  • Saper cooperare: condividere gli obiettivi e sentirsi responsabili
  • Affrontare e risolvere problemi in gruppo
  • Le fasi del processo di problem solving
  • Fattori che facilitano e/o ostacolano la soluzione dei problemi
  • La gestione costruttiva delle situazioni conflittuali
  • Presupposti, manifestazioni e conseguenze del conflitto nelle organizzazioni
  • Comportamenti orientati al “compito” e alla “relazione”
  • Tipologie conflittuali: di contenuto e di relazione
  • Individuare le modalità per gestire positivamente le situazioni conflittuali
  • Capacità relazionali e comportamento assertivo
  • Formazione e strategia d’attuazione di un obiettivo

 

DURATA

48 ore

ATTESTATO

Frequenza

TIPOLOGIA FORMATIVA

Acquisizione di competenze

NUMERO PARTECIPANTI

n. minimo allievi

Top Menu

Free Joomla! template by Age Themes